FORMAZIONE PER LA CRESCITA PERSONALE E PROFESSIONALE

Colloquio-esame

Il colloquio d’esame

Comunicazione vincente e controllo emotivo.

Descrizione

Il colloquio d’esame costituisce il momento magico nel quale si corona l’impegno profuso nello studio e si delinea in modo evidente il livello di apprendimento raggiunto. Per apprendimento si intende l’insieme delle nozioni relative ad una specifica area di conoscenza ma anche e soprattutto competenza e chiarezza espositiva, sicurezza enunciativa, un grado di controllo delle informazioni acquisite che evidenzi crescita e avanzamento lungo il percorso di formazione personale, determinando il consenso dell’esaminatore. Spesso capita che studenti che hanno dedicato tempo ed impegno allo studio, appaiano impreparati in sede di colloquio d’esame o in occasione di interrogazioni o verifiche a causa di difficoltà emotive e/o comunicative. Accade a volte al contrario, che studenti meno preparati possano apparire preparatissimi ed ottenere giudizi positivi, in funzione di una migliore capacità espressiva, di una sicurezza enunciativa, di un atteggiamento determinato. La comunicazione efficace e la gestione delle proprie emozioni giocano in questi casi un ruolo fondamentale. La capacità di comunicare efficacemente in sede d’esame, superando l’emotività e gestendo stress e paure può essere appresa facilmente.

Obiettivi

Acquisire la sicurezza e la tecnica necessarie ad affrontare i colloqui d’esame con disinvoltura e sicurezza in ogni circostanza a confronto con ogni esaminatore.

Vantaggi

Eliminare tensione e stress pre-esame, semplificare l’approccio, valorizzare le proprie qualità ed apparire in linea con le aspettative dell’esaminatore.

A chi è rivolto

A chi vuole superare definitivamente l’ansia da prestazione, la paura del giudizio, della propria inadeguatezza e acquisire la padronanza delle proprie reazioni emotive, per ottenere in ogni circostanza performance di livello.